prospettivabluvertigo.it

1999 – ZERO ovvero la famosa nevicata dell’85


 

(Ipotesi di epilogo di una trilogia chimica)

____________________

1999 Noys Columbia

Sony Music Entertainment

_____________________

Musica e testi di Morgan

Produzione di Morgan

__________________

 

 

 

VERSOZERO

ZERO

LA CRISI (singolo)

SONO=SONO (singolo)

LA COMPRENSIONE

FINCHE’ SAPRAI SPIEGARTI

SOVRAPPENSIERO (singolo)

FORSE

AUTOFRAITENDIMENTO

LO PSICOPATICO

ALWAYS CRASHING IN THE SAME CAR
(musica e testo di David Bowie)

SAX INTERLUDE

PORNO MUZIK

NIENTE PER SCONTATO

NUMERO

PUNTO DI NON ARRIVO

ZERO

Chi mi ama non mi vuole correggere,
infondo si tratta solo di essere buoni o cattivi
a certe cose che dici non pensi neanche
e se sei nervoso è solo perché vivi in città
percorsi esistenziali monza-milano
e se prendi il concorde arrivi prima di partire
soddisfatto d’esserti anticipato
psico-dramma, oppure psico-reato
poter migliorare peggiorando
la notte serve a scrivere romanzi
-ti dispiace essere un mio sogno erotico?-
se l’uno è verità, il due è la materia
il tre è: “tutto ciò che senso ha?”
il cattivo tenente si trova da blockbuster
chi fa film di questo tipo si descrive o inventa tutto?
c’è chi muore per quello che fa e chi ogni tanto si concede
di non essere bravo, gli tocca reincarnarsi

io è un altro
lo zero non esiste
niente è nulla
tutto è mio

la soluzione non è l’oriente,
ma poter scegliere di andarci a piacimento, l’innamoramento
come motore universale
ma è come non aver detto niente:
ti piace springsteen? o.k. non c’è problema
in tutto quello che la gente fa, nei giudizi
non è che cosa ma come lo si fa
anche il solo dire “io” è un messaggio
senza un’idea non ci si alza dal letto, purtroppo

la questione è l’interesse nelle cose z.e.r.o.
il messaggio è conservare bottiglie vuote z.e.r.o.

LA CRISI

Sto vivendo una crisi
e una crisi c’è sempre ogni volta che qualcosa non va
sto vivendo una crisi
e una crisi è nell’aria ogni volta che mi sento solo

so che rimarrò distratto per un po’
quindi rimarrò altrettanto distante

quando inizia una crisi è un po’ tutto concesso
quasi come a carnevale
quando è in corso una crisi dimentico tutto
e posso farmi perdonare

so che rimarrò un po’ assente da scuola
e forse non andrei nemmeno al lavoro

quando arriva una crisi riaffiorano alcuni ricordi
che credevo persi
cosa penso di me cosa voglio da te
dove sono cosa sono e perché

ho il sospetto che non sia un buon esempio
camminare a un metro e mezzo da terra

molto spesso una crisi è tutt’altro che folle
è un eccesso di lucidità
sta finendo la crisi e ogni volta che passa una crisi
resta qualche traccia

infatti ultimamente rido per niente
e non mi nascondo più facilmente
e malgrado sembri male
cambia solo il modo di giudicare
Sto vivendo una crisi
e una crisi c’è sempre ogni volta che qualcosa non va

SONO=SONO

Avrei potuto essere un famoso pianista
sarei potuto diventare un d.j.
giuravo che avrei fatto il portiere
era l’unico a differenziarsi
pensavo che non fosse della squadra
era vestito meglio e stava fermo

e quando io sto fermo
è perché ho qualcosa in mente

sono come sono
sono cosa sono
sono come sono
sono come suono

avrei potuto fare l’ingegnere chimico
o semplicemente terminare gli studi
sarei riuscito a costruirmi la casa
invece così mi devo fidare

e quando io mi fido
non serve che ti fidi tu

sono come sono
sono cosa sono
sono come sono
forse neanche buono

LA COMPRENSIONE

Soffia un vento fortissimo
mentre tu fai finta di dormire
domani ci svegliamo prestissimo; in questi giorni, pare
abbiamo tutti qualche cosa da fare

la comprensione
è un’utopia
come l’anarchia
ed è per questo che va ricercata

mi ripeti: se stai bene tu sto bene anch’io
e mi viene da ironizzare
forse non sono umano, o più semplicemente
per l’ennesima volta abbiamo capito male

la comprensione
è un’utopia
come l’anarchia
ed è per questo che va ricercata

FINCHE’ SAPRAI SPIEGARTI

I’ve been drinking with amanda lear
i’ve been playing with duran duran
i’ve been funking with madonna
i’ve been smoking with my mother

i’ve been painting with brian eno
i’ve been talking with francois truffaut
i’ve been dancing with the thin white duke
i’ve been running with myself, alone

finché saprai spiegarti ti seguiranno
finché saprai spiegarti ti riterranno sano

i’ve been looking at the mirror, sometimes
i’ve been watching someone else instead
i’ve been taking pictures with dalì
i’ve been acting with fellini

i’ve been ruling with george orwell
i’ve been writing with david lynch
i’ve been reading on a cloudy beach
i’ve been kissing chopin

finché saprai spiegarti ti seguiranno
finchésaprai spiegarti ti riterranno sano

mi esprimo con l’estremità del mio pensiero
mi considerano sano solo quando so spiegarmi
ognuno si esprime come meglio può
ognuno si racconta come meglio crede

per sopravvivere ti seguiranno
si prostituiranno, ti ameranno

finché saprai spiegarti, finché saprai spiegarti…

SOVRAPPENSIERO

Sovrappensiero ti guardi vivere e ti incammini
puoi fare tante cose contemporaneamente
raggiungi altri livelli di concentrazione
assisti ad una spiegazione (e ne alteri il contenuto)

sovrappensiero è arrivata una primavera
si va a un concerto e ci si perde

c’è almeno una strada che si fa sovrappensiero
alle processioni si va sovrappensiero
tutte le ossessioni sovrappensiero
c’è almeno una strada che si fa sovrappensiero
ai matrimoni si va sovrappensiero
in fondo anche l’amore è un sovrappensiero

se non fosse perché sono tuo figlio
mi avresti già giudicato male
del resto sei distratta, sovrappensiero

se per esempio io volessi deluderti
nel fallimento sarei contento,
- in questo caso anche l’ironia è un sovrappensiero -

c’è almeno una strada che si fa sovrappensiero
alle processioni si va sovrappensiero
tutte le ossessioni sono un sovrappensiero
quello che non faccio è sovrappensiero
ai funerali si va sovrappensiero
una canzone serve al sovrappensiero

la visione è un sovrappensiero,
le azioni non la rappresentano
e finché sarò in vita, la mia morte sarà
un sovrappensiero

FORSE

Com’è bello
lascio siano gli altri a dirlo
com’è strano
mi riesce più semplice

che cosa è stato
di tutto ciò che non ho capito
quando dentro le tue parole
il suono ha vinto sul significato

se mi vedi convinto
poco importa che lo sia anche tu

forse, forse, mi affiderò all’esperienza
forse, forse, forse non farò più resistenza

com’è freddo, com’è strano
sembra quasi di baciare un uomo

ho cercato di restare immobile
anche quando non mettevo a fuoco il vuoto

forse, forse, mi affiderò all’esperienza
forse, forse, non farò.

ho vissuto tempi di piccole battaglie
e senz’altro molte cose non le rifarei
ho cercato di restare immobile
anche quando non mettevo a fuoco il vuoto

cos’è un artista. chi sono io
meglio immaginarsi che viversi

stanlio che cade in ogni tranello
giuro che domani sarò meglio

AUTOFRAINTENDIMENTO

Dicono che mi esprimo correttamente
non lo credo affatto
dicono che rispondo male
non è vero per niente
dicono che sono magro
penso potrei fare di meglio
dicono che non so il francese
forse in questo hanno ragione

spesso ci crediamo quello che non siamo
self-misunderstanding

supercalifragilistichespiralidoso autofraintendimento

dicono che non so danzare
mi sembra inesatto
dici che potrei essere più presente
sappi che quando ritorno alle tue braccia
sono migliore
ogni volta è il principio
di una speranza

quando ci crediamo quello che non siamo
self-misunderstanding

supercalifragilistichespiralidoso autofraintendimento

self-misunderstanding in my mind

quando ci crediamo quello che non siamo
e affatto in realtà vuol dire molto

LO PSICOPATICO

Lo psicopatico non si trova nella storia
io, quello che dico, lo prendo dalla mia vita
alcuni si trovano meglio con gli animali, non sono uomini della ragione
quello che compie uno in vita non si può giudicare
mettersi a parlare fino alle sei del mattino
se c’è una buona ragione
il punto di vista maschile per una donna è malato
quando sei rassicurante è perché ti sei compromesso

sempre sul bordo affogo solo se non tocco il fondo

quello che so su alcuni argomenti viene dall’america
senza considerare quello che non so
ci sono persone che non vanno sapute, e che non vanno dette
ci sono cose misteriose come le sigarette
individui da interpretare, come san francesco
maiuscole verità da imparare a memoria
fino a una buona ragione

sempre sul bordo affogo solo se non tocco il fondo

ALWAYS CRASHING IN THE SAME CAR

Every chance, every chance that i take
i take it on the road
those kilometers and the red lights
i was always looking left and right
but i’m always crashing in the same car

jasmine, i saw you peeping
as i pushed down my foot down to the floor
i was just going round and round
the hotel garage
must have been touching close to 94
but i’m always crashing in the same car

NIENTE X SCONTATO

Mi capita spesso di osservare i fenomeni,e di meravigliarmi
cose che avvengono intorno a me, e di meravigliarmi
penso che niente sia assodato, c’è da chiedersi i perché
e, quando è possibile, trovare le risposte

la schiuma delle onde del mare, il concetto di ventosa
il sale che si diluisce, la frutta che diventa nera
il ragno e la ragnatela, l’origine del malditesta
il cane amico dell’uomo, l’inferno e il paradiso

a volte diamo per scontato che pitagora fosse intonato
altre diamo per scontato che chi ha successo se lo sia meritato
non si dà niente per scontato, niente per scontato

a volte diamo per scontato che il futuro vada conosciuto
altre diamo per scontato che un colpevole andrebbe punito
non si dà niente per scontato, non si dà niente

mi capita difficilmente di arrivare alle risposte
ho sempre avuto voti bassi nelle materie scientifiche
però mi domandavo quale fosse il vero meccanismo
della moltiplicazione e dell’elevamento a potenza

la schiuma delle onde del mare, il peso di un elettrone
il rispetto delle istituzioni, la caduta dei capelli

a volte diamo per scontato che pitagora fosse intonato
altre diamo per scontato che si conosce ciò che si è imparato
non si dà niente per scontato, niente per scontato

a volte diamo per scontato che chi ben comincia sia già arrivato
altre diamo per scontato che se costa molto sia prelibato
non si dà niente per scontato, niente per scontato
a volte diamo per scontato che un avversario vada eliminato
altre diamo per scontato che un anniversario vada festeggiato
non si dà niente per scontato, niente per scontato

NUMERO

Se la bellezza è il minimo comune denominatore
allora io sono un numero indivisibile

il volto di me
è il mistero di me

meno cura nelle cose
distingue i giovani dai vecchi

il bambino di me
è il tempo di me.

PUNTO DI NON ARRIVO

Sono arrivato a non piangere la tua partenza
sono arrivato a non ricordarmi dei compleanni
sono arrivato a percepire alcuni miei silenzi
sono arrivato ad intendermi con individui molto differenti da me

sono arrivato a non esaltarmi per il nuovo anno
e ho riscontarto questo anche negli altri

dove sono arrivato
come ci sono arrivato
e in quali condizioni
sulla strada che non prenderemo

dove sono arrivato?

sono arrivato a sospettare che il male è banale, dopo averlo letto
sono arrivato a non aver bisogno sempre e per forza del mio spettro
sono arrivato e voi eravate strani, zitti, immobili, non ubriachi
e non ho neanche capito se vi divertiste

dove sono arrivato
come ci sono arrivato
e in quali condizioni
sulla starda che non ho scelto mai

dove sono arrivato?





Credits | Disclaimer